chiesa-crocifisso Facciata della chiesa del SS Crocifisso. © Hpschaefer

Questa chiesa è una delle più antiche fra le chiese minori di Barga, anche se non si conosce l'epoca esatta della sua fondazione, sappiamo che esisteva sicuramente già nel XV secolo, poiché le stanze attigue a questa chiesa servirono per molto tempo come dimora dei frati Francescani del soppresso Convento di S. Bernardino in località Nebbiana, i quali si erano portati nel Castello di Barga per assistere gli appestati.

Successivamente, subirà diversi interventi di rifacimento e ampliamenti, come nel 1631 quando una parte del muraglione dell’Arringo sovrastante, franò rovinosamente sulla chiesa, causando la morte di diciassette persone; o ancora nel 1737, quando, ad opera della Confraternita dei Battuti della Croce, la chiesa venne ampliata in lunghezza. L’interno della chiesa è suddiviso in tre navate, e vi è possibile ammirare un ricco e rifinito altare in legno del seicento; inoltre vi trova spazio un coro in legno di ciliegio con pregevoli intagli attribuibile forse al Verzani di Barga del XVII secolo.

P. Groppi, Guida pratica e storica di Barga, 1901 A. Nardini, La guida di Barga, 2000